Recentemente è stata pubblicata una notizia su un giornale locale – Il Caffè dei Castelli Romani, n° 425 del 9/15 novembre 2017 – che dovrebbe far riflettere sul rischio del fuoco in casa e sull’impiego di alcuni materiali da costruzione.

a fuoco una parete di cartongesso

Ma questa notizia è piccola piccola piccola nel mare degli articoli del giornale . . . forse perché non ci sono stati morti come nel caso recente di Londra.

 

Accidenti, siamo letteralmente sommersi da tante, troppe comunicazioni e notizie ogni giorno che alla fine è come se non esistessero!

Di fatto, la sovra-abbondanza di notizie e comunicazioni costituisce un sistema di censura generale molto efficace.

 

Eppure, se un giornalista scrive una notizia è perché essa dovrebbe essere presa in considerazione e consentire di provvedere in modo che la notizia possa generare conoscenza generale.

Continua a leggere

Lo sai che il fuoco che ha creato l’incendio avvenuto nel grattacielo di Londra recentemente può colpire anche la tua casa con lo stesso effetto di morte?

L’ultimo recente disastroso incendio a Londra ha ancora una volta dimostrato che il fuoco è un terribile maledetto killer!

Come si è visto alla televisione, i vigili del fuoco poco hanno potuto contro il fuoco una volta che esso ha attecchito e si è propagato.

La violenza del fuoco ha ulteriormente auto alimentato l’incendio, che quindi ha attaccato tutto il grattacielo come se qualcuno continuasse a buttare benzina sul fuoco.

Posso provare a dare una spiegazione di quanto accaduto.

Continua a leggere