Ciao,

oggi voglio porti questa domanda fondamentale, perchè è bello e giusto perseguire la migliore qualità della vita per ciascuno di noi.

Voglio indurti a pensare.

Voglio farti comprendere cosa significa perseguire la migliore qualità della vita per ciascuno di noi.

Sappi che ciò è magnificato al massimo grado in linea teorica, ma poi – sconsolatamente – è vero che la cruda realtà egoistica e menefreghista lo nega.

Il tempo è tiranno, ma – se intellettualmente trovi intrigante la domanda – prenditi 6 minuti per leggere e poi prova a risponderti.

Nei precedenti articoli, più volte ho rappresentato che è importante poter avere un manufatto per costruire la tua casa, il tuo ufficio, la tua scuola, il tuo ospedale, il tuo tribunale, la tua palestra, il quale:

Continua a leggere

Ciao, Devi costruirti una casa nuova? Devi ristrutturarla ammodernando la distribuzione degli ambienti, realizzare una nuova parete dopo aver allargato un ambiente o risanarla realizzando pareti sostitutive al posto delle attuali pareti piene di muffe? Devi realizzare la tua nuova cucina? Quando si parla di fare scelte sui materiali da costruzione, sembra che nessuno abbia […]

Recentemente è stata pubblicata una notizia su un giornale locale – Il Caffè dei Castelli Romani, n° 425 del 9/15 novembre 2017 – che dovrebbe far riflettere sul rischio del fuoco in casa e sull’impiego di alcuni materiali da costruzione.

a fuoco una parete di cartongesso

Ma questa notizia è piccola piccola piccola nel mare degli articoli del giornale . . . forse perché non ci sono stati morti come nel caso recente di Londra.

 

Accidenti, siamo letteralmente sommersi da tante, troppe comunicazioni e notizie ogni giorno che alla fine è come se non esistessero!

Di fatto, la sovra-abbondanza di notizie e comunicazioni costituisce un sistema di censura generale molto efficace.

 

Eppure, se un giornalista scrive una notizia è perché essa dovrebbe essere presa in considerazione e consentire di provvedere in modo che la notizia possa generare conoscenza generale.

Continua a leggere

Hai letto le ultime notizie?

Siamo letteralmente sommersi di comunicazioni ogni giorno ed alcune novità possono sfuggirci.

Per questo motivo, ho deciso di dedicare questo articolo alle notizie più recenti sul tema:

  • Sviluppo Sostenibile
  • Bioedilizia
  • Salute

Sono notizie che ti aiutano ad approfondire la tua conoscenza sapendo che ciò riguarda realmente la tua vita e la vita dei tuoi cari.

I Cittadini sono interessati alla Green Economy.

E’ quanto emerge da due ricerche:

  • una dell’OSA-Osservatorio Sviluppo Sostenibile e Ambiente nei Media, realizzata per la Fondazione per lo Sviluppo sostenibile, e
  • l’altra di Demetra Opinioni

che sono state presentate agli Stati Generali della Green Economy 2017, il 7 e 8 novembre scorsi alla fiera Ecomondo di Rimini.

Il 58 % dei Cittadini è ben informato sulla Green Economy e

Nove Italiani su 10 la ritengono importante per lo sviluppo locale.

Le misure per il clima e l’energia (rinnovabili ed efficienza energetica) incontrano un consenso superiore al 90 %.

Il 64 % degli Italiani si dice disponibile a consumare energia 100 % rinnovabile, anche se costasse di più.

Sette intervistati su 10 vorrebbero veder aumentare la diffusione dei prodotti biologici, anche se dovessero spendere il 10 % in più.

Come interpretare queste realtà?

Continua a leggere

Finalmente nei prossimi 5 minuti hai modo di leggere e conoscere:

·       i “difetti” del Calcestruzzo Cellulare Autoclavato base calce Iperblock e le leggi della fisica che sono alla base di essi

e, conseguentemente,

·       come eliminarli in modo che tu e la tua famiglia possiate godere solo dei vantaggi e dei benefici che l’impiego del Calcestruzzo Cellulare Autoclavato base calce Iperblock garantisce.

 

Vantaggi reali in termini di

·       salubrità della casa in cui vivi

·       tuoi reali risparmi economici

·       tuo contributo concreto per la salvaguardia dell’ambiente.

Benefici sostanziali per la qualità della tua vita e della tua famiglia, che fanno la irraggiungibile differenza rispetto a qualsiasi altro materiale da costruzione in termini di benessere, salute, salubrità ed igiene della tua casa.

 

Ora tu vorrai porre la domanda:

Continua a leggere

Caro lettore,

oggi ho fatto un sogno immaginario ove sei tu il soggetto che vive il problema seguente: sei a Tebe davanti alla Sfinge con le ali d’aquila.

 

La sfinge ti ha fatto una domanda da cui dipende la tua vita:

Ecco, ti do un uovo tiepido appena preso dalla gallina ed un tavolo di legno.

Come fai a mantenere l’uovo in piedi sul tavolo?

 

Tu sai che se rispondi bene, hai salva la vita;

ma se rispondi male, io – la sfinge con le ali d’aquila – ti uccido!

 

Forte delle tue conoscenze storiche, mentre prendi l’uovo, sorridendo rispondi e spieghi alla Sfinge:

Continua a leggere

E’ bene che anche tu conosca l’argomento “isolamento termico” della tua casa, perché ne discende il bene della tua famiglia, dei tuoi nipoti, della nostra cara Italia, del nostro pianeta Terra.

Dopo che è scoppiata la guerra del Kippur nel 1973, in Italia è finalmente stata introdotta una nuova esigenza nella costruzione, precedentemente non presa in seria considerazione: l’isolamento termico dell’edificio.

Prima d’allora, le case e qualsiasi edificio venivano costruiti considerando la parete esterna praticamente come elemento di contenimento e basta.

Non erano mai presi in considerazione il concetto del risparmio energetico ed i consumi energetici necessari per mantenere un certo livello di confort all’interno della casa.

Continua a leggere

Lo sai che il fuoco che ha creato l’incendio avvenuto nel grattacielo di Londra recentemente può colpire anche la tua casa con lo stesso effetto di morte?

L’ultimo recente disastroso incendio a Londra ha ancora una volta dimostrato che il fuoco è un terribile maledetto killer!

Come si è visto alla televisione, i vigili del fuoco poco hanno potuto contro il fuoco una volta che esso ha attecchito e si è propagato.

La violenza del fuoco ha ulteriormente auto alimentato l’incendio, che quindi ha attaccato tutto il grattacielo come se qualcuno continuasse a buttare benzina sul fuoco.

Posso provare a dare una spiegazione di quanto accaduto.

Continua a leggere

Leggendo questo articolo, puoi avere una chiara idea di cosa significa e cosa costituisce per te e i tuoi cari la qualità dell’aria interna (aria indoor) che respiri in casa tua, nel tuo ufficio, nel teatro, nella palestra, nella scuola, o in qualsiasi altro ambiente da te frequentato.

Infatti la scarsa qualità dell’aria interna della tua casa incide sulla tua salute e su quella dei tuoi famigliari in modo da generare sensazioni psicologiche sgradevoli a livello inconscio e possibili patologie più o meno evidenti.

La lettura ti impegnerà meno di 4 minuti.

Sono troppi?

No!

Continua a leggere